ARTICOLI HOMEPAGE

TIPI DI MANICURES…quanti ne conosci?

“TIPI DI MANICURES” ?
Oggi mi dilungo un po’ più del solito con questo post, (e rimando comunque all’articolo allegato, per me illuminante) per rispondere a questa domanda ricevuta in privato.

Detto questo, rispondo così:
SI, è vero, le Manicure NON sono tutte uguali.


Perché? Perché dipende dalle condizioni di base su cui si lavora (ispessimenti dei tessuti circostanti, o eccesso di cuticole, o cuticole molto adesso alla lamina, etc…). Quindi, ogni singola circostanza/condizione, richiede un approccio diverso, oserei dire “personalizzato”.


Quando la manicure viene eseguita con tecniche più “aggressive” andando a “scavare” più in profondità nei tessutivi vivi, potrebbero esserci dei risvolti poco piacevoli. (Da notare il condizionale❗️)


Inoltre, oltre ad una tecnica un po’ più “aggressiva”, ci sono altri aspetti, altrettanto importanti, che potranno determinare il risultato nell’immediatezza, ma anche i risultati nelle settimane successive.
Quali sono? Parto dalla strumentazione:

• Qualità del micromotore (vibrazioni manipolo)

• Punte per micromotore di qualità scarsa (rischio ossidazione)

• Igiene, disinfezione, sterilizzazione

• Conseguente traumatizzazione ripetuta nel tempo

(Ps. Anche con un’ottima fresa, si possono fare danni!)


Ma quale ripercussione possono avere queste continue micro-abrasioni/lesioni?

Uno Positivo: potrebbe rinnovare la pelle…come?

Un po’ come una sorta di peeling meccanico, attraverso le corrette procedure con le punte adeguate…e soprattutto, fatto ad intervalli adeguati❗️

Uno Negativo: Se lo strumento non viene gestito correttamente, e la Tecnica NON è eseguita adeguatamente, può portare ad una infiammazione.

Considerato che il turnover della pelle è di circa 30-35gg, e la manicure viene eseguita ogni 21-28gg, i tessuti avranno più difficoltà nel loro recupero fisiologico, se la tecnica non è adeguata. E questo continuo sollecitare il sistema immunitario, potrebbe portare ad una infiammazione cronica (a volte fino alla matrice).

E se poi in combo c’è il prodotto non polimerizzato che se tocca i tessutivi vivi abrasi, potrebbero sopraggiungere sensibilizzazioni e/o allergie, nel lungo andare… (Vedi Doug Schoon, Vol III)


Ciò che ho scritto, è una piccola e semplificata sintesi di uno studio eseguito da Vitaly Solomonoff (Medico dermatologo, Cosmetico) supportato (questo studio) da Doug Schoon.
In sintesi, lo studio che ho citato ha interessato circa 300 volontari, ed è durato 38 mesi.

Cosa ha evidenziato?
❌ Nel 91% dei casi la manicure di tipo più “invasivo” ed eseguita con una tecnica non corretta, ha portato a danni alla matrice o letto ungueale, e nei casi più estremi, neuropatie.
✅ Nel restante 9% si è rivelata efficace e sicura

Questo 9% è il risultato di:

Conoscenze mediche di base, in cui pur effettuando un tipo di manicure più “invasiva”, grazie alle giuste conoscenze e competenze, si è rivelata sicura.


Se ti incuriosisce il mio “tipo” di Formazione, allora Ti aspetto in aula con i miei Percorsi FPU BASIC o ADVANCED per una Formazione Professionale Unghie. Clicca la sezione Richiesta Informazioni per saperne di più ?


Architetto & Docente Gelsomina Auriemma


⬇️ Per condividere questo articolo gratuito, basta cliccare sull’icona Facebook qui sotto ⬇️

User Avatar

About Gelsomina Auriemma

Mi presento, sono Gelsomina Auriemma. I miei studi in questo settore iniziano nel 2013. La mia Formazione si è svolta all’estero ed in Italia, nella continua ricerca della “perfezione”, con corsi anche Individuali con Master Internazionali, per arricchire sempre più la mia crescita personale. Vanto collaborazioni con Insegnanti di rilievo nel settore, e pubblicazioni sulle riviste più importanti nel panorama nails. Mi occupo di insegnamento da alcuni anni, con corsi collettivi ed individuali, e anche affiancando alcune tra le insegnanti più affermate. Questo mix di esperienze, mi ha consentito di mettere a punto una Mia Tecnica di Insegnamento. Consapevole del fatto che la Manualità è un fattore strettamente soggettivo, ho Personalizzato le metodologie, prima di tutto acquisendole, e poi facendole Mie. Così è nato il Mio Sistema di Insegnamento. Si Basa sull’ acquisizione di una Tecnica libera da schemi prefissati. Mi limito a fornirti la mia Formazione Teorico/Scientifica e Tecnica, che nelle tue mani, diventerà la Tua Tecnica, per renderti libera ed autonoma, in un settore sempre più complesso, in cui lo Studio sembra essere sempre di più un optional. - Vuoi anche tu far parte delle Onicotecniche che vogliono dare lustro a questa professione? - Vuoi anche tu essere parte attiva di un reale cambiamento di rotta? - Vuoi anche tu avere una valida risposta, per ogni domanda delle tue clienti? Ti Aspetto ;)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *