ARTICOLI HOMEPAGE

Le unghie sono “grasse”… ?

Lifting del prodotto, colpa delle unghie “grasse” o del loro pH?

Benvenuta nel mio sito e in questo nuovo articolo, che pubblico con estremo piacere dopo una lunga assenza... (giustificata da un nuovo progetto che sto creando)! ❤️

L’argomento di cui ho scelto di parlarti sono le

“Unghie grasse ed il “loro” pH”

Ma davvero esistono unghie grasse…? Un pò come i capelli?

Beh la risposta è ovviamente NON proprio

Come ben sai, le Ghiandole sebacee sono deputate alla produzione di sebo, e sono localizzate nel derma e forniscono sebo alla superficie della pelle (determinano in parte l’idratazione).

Ma il letto ungueale e i tessuti sottostanti producono degli olii naturali, di composizione diversa da quelli delle ghiandole sebacee, ed in quantità minori (a confronto con le ghiandole sebacee).

Difatti, circa il 3-5% del peso della lamina è dato dalla produzione di questi olii naturali (mentre i capelli ne contengono 2 volte tanto!)

Quindi, SI, gli olii sono presenti nella lamina, ma con specifiche e quantità diverse.

Non dimenticare, inoltre, che le mani vengono spesso passate tra i capelli, e sul viso, per cui, sebo ed eventuali creme in questo modo vengono trasferite sulla superficie della lamina ?

Discorso analogo vale per la domanda:

La lamina ha un suo pH specifico..?

Iniziamo col dire che il pH è l’unità di misura che indica acidità o alcalinità dell’acqua. Solo l’acqua o le sostanze che la contengono, possono avere un pH.

E solitamente l’acqua non è né acida e né alcalina, ma sulla scala dei valori, si posiziona a metà strada (neutrale), ma l’alterazione del suo pH è influenzata dalle altre sostanze con cui entra in contatto (l’acqua).

Quindi, tirando le somme, la lamina contiene acqua, ed il suo pH può essere alterato temporaneamente tramite l’esposizione a sostanze alcaline o acide.

Ergo: La lamina NON ha un suo pH!

Il ph è determinato dal binomio: Acqua presente nei canali + Sostanze con cui viene a contatto.

In conclusione, i Lifting del prodotto NON dipendono dall’unghia grassa o dal suo pH:

se fai una corretta preparazione della lamina, se rispetti i tempi stessi della preparazione, e lavori correttamente il sistema che stai utilizzando, NON avrai Lifting del prodotto!

piccola nota:

il bilanciatore di pH (preparatori previsti dal sistema che stai utilizzando) altera solo momentaneamente il pH del contenuto della lamina, per favorire l’adesione del rivestimento.

ed i vari primer (acid o acid free) agiscono in maniera differente, creando specifici legami chimici di natura differente.

Vuoi saperne di più? Ti aspetto al mio percorso FPU Basic

Se ti piace il mio approccio alla Formazione, allora Ti aspetto in aula con i miei Percorsi Formativi FPU, per una Formazione Professionale Unghie

Clicca la sezione Richiesta Informazioni per saperne di più ❤️

Architetto & Docente Gelsomina Auriema

⬇️ Per condividere questo articolo gratuito, basta cliccare sull’icona Facebook qui sotto ⬇️

User Avatar

About Gelsomina Auriemma

Mi presento, sono Gelsomina Auriemma. I miei studi in questo settore iniziano nel 2013. La mia Formazione si è svolta all’estero ed in Italia, nella continua ricerca della “perfezione”, con corsi anche Individuali con Master Internazionali, per arricchire sempre più la mia crescita personale. Vanto collaborazioni con Insegnanti di rilievo nel settore, e pubblicazioni sulle riviste più importanti nel panorama nails. Mi occupo di insegnamento da alcuni anni, con corsi collettivi ed individuali, e anche affiancando alcune tra le insegnanti più affermate. Questo mix di esperienze, mi ha consentito di mettere a punto una Mia Tecnica di Insegnamento. Consapevole del fatto che la Manualità è un fattore strettamente soggettivo, ho Personalizzato le metodologie, prima di tutto acquisendole, e poi facendole Mie. Così è nato il Mio Sistema di Insegnamento. Si Basa sull’ acquisizione di una Tecnica libera da schemi prefissati. Mi limito a fornirti la mia Formazione Teorico/Scientifica e Tecnica, che nelle tue mani, diventerà la Tua Tecnica, per renderti libera ed autonoma, in un settore sempre più complesso, in cui lo Studio sembra essere sempre di più un optional. - Vuoi anche tu far parte delle Onicotecniche che vogliono dare lustro a questa professione? - Vuoi anche tu essere parte attiva di un reale cambiamento di rotta? - Vuoi anche tu avere una valida risposta, per ogni domanda delle tue clienti? Ti Aspetto ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *